venerdì 5 maggio 2017

Vellum Wedding Cards


International folks, please scroll down!

Ancora una coppia di card dedicate al matrimonio, ma devo ammettere che queste mi piacciono particolarmente. Sarà che sono un'inguaribile romantica, sarà che ho usato per la prima volta l'embossing sul vellum, sarà che il bianco e il rosa sono sempre di moda, fatto sta che nel rivederle sono proprio soddisfatta, credo soprattutto perché rivendicano una forte semplicità di fondo, pur con qualche vezzo.
Ma andiamo con ordine. Sono partita da una base in cartoncino bianco su cui ho disegnato a mano libera dei cuori, nella card verticale un unico cuore grande, mentre in quella orizzontale un volo di cuori di varie dimensioni, che ho poi colorato con diversi toni di rosa e viola usando le matite acquerellabili. A parte ho ritagliato un pannello bianco delle stesse dimensioni della card con cui ho creato una cornice, tagliando un rettangolo interno con le fustelle Inside & Out Stitched Rounded Rectangles di My Favorite Things.


Per la parte centrale della card ho usato un foglio di vellum trasparente su cui ho timbrato i nomi degli sposi usando l'alfabeto Sophisticated Script di Concord & 9th, che ho poi embossato con polvere oro. Usando questo alfabeto le scritte vanno composte una lettera alla volta e il processo richiede un mino di precisione e un po' di tempo; temevo che questo avrebbe fatto asciugare l'inchiostro delle prime lettere con conseguente risultato polvere non attaccata ed embossing venuto male. Invece l'inchiostro Versamark è ad asciugatura veramente lenta e continua la sua azione "appiccicosa" per diversi minuti.


Sono passata al montaggio della card, mettendo il vellum embossato con i nomi degli sposi sopra la card con i cuori, in modo da smorzarne i colori, sovrapponendo infine la cornice e stondando gli angoli delle card. La card è completata con qualche brillantino colorato e con una busta in carta da pacchi.
A volte mi trovo a pensare che i miei lavori siano troppo semplici e pecchino di poca fantasia, ma poi, magari a distanza di tempo, sono felice delle mie scelte...sarà che la mia vita è già talmente caotica e disordinata che almeno nel processo creativo esigo un po' di spazio e pulizia...
post signature

I love these two wedding cards a lot. I think sometimes going simple is the best way, so I created these cards starting from a white card on which I hand drew some hearts colored in pink and purple. I used Concord & 9th Sophisticated Script to gold emboss the names of the bride and the groom on vellum, then I created a white frame and add some colored beads.
Thanks for stopping by!
post signature

With this project I enter the challenge A Hint of Pink!

4 commenti:

  1. Che dire...meraviglia pura!!!! Un abbraccio, Silvia.

    RispondiElimina
  2. Io credo che la semplicità sia alla base di ogni cosa....semplicità non è assolutamente sinonimo di banalità!!!complimenti come sempre Cristina....card davvero strepitoseee!!!!

    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Monica! Sei sempre gentilissima...

      Elimina