mercoledì 20 luglio 2016

Quaderni per le maestre - Notebooks for teachers

 
International folks, please scroll down!

Il tempo vola così veloce e ci siamo ritrovati con il Killer ai suoi ultimi giorni alla scuola materna, o scuola dell'infanzia, come la chiamano adesso. Inutile raccontarvi la commozione di genitori e maestre; i bambini no, per loro forntuna non sanno ancora cosa sia la malinconia. Insomma, settembre ci aspetta al varco con la scuola elementare, ma una cosa alla volta.
Per le maestre del killer e lo staff della scuola volevo realizzare un piccolo pensiero, dei quaderni semplici a tema estivo o ancora...con i miei adorati fenicotteri. Ma complice il timbro del fenicottero di Hero Arts che non riuscivo a trovare e complici un paio di folgorazioni aggiuntive, ho optato per questi quaderni "vegetali".
La prima folgorazione è stata la nuova Magnetic Staple Board di We R Memory Keepers. Appena l'ho vista l'ho messa in lista dei desideri per farci centinaia di quaderni. Si tratta di una pinzatrice magnetica, che permette di pinzare i punti metallici in qualsiasi posizione del foglio; è dotata di una base magnetica abbastanza compatta, di un supporto per fermare i fogli e allineare la pinzatrice e di tre pinzatrici vere e proprie, con tre dimensioni diverse. Unico difetto: riesce a pinzare un numero limitato di fogli; usando una copertina in carta kraft abbastanza pesante ho inserito 7 fogli bianchi, non molti, ma piegati raddoppiano. Bisogna prenderci un pochino la mano, sia per centrare bene i punti sulla piega, sia per calibrare la forza ed evitare di stortare i punti metallici.
Seconda folgorazione...questo post di Monica My Bonnet Bee. Qui più che di ispirazione si tratta di plagio bello e buono, ma avevo avuto il buon gusto di avvisare...così ho copiato!

 
Per realizzare i miei quaderni ho scelto di dividere in due un foglio A4, piegando a metà. Stesso formato di una card standard. La copertina è fatta in carta kraft di Docrafts, molto bella e resistente, anche troppo...è stata un'impresa tenere chiusi i quaderni! Per la scena delle mie piccole verdure ho usato una base di carta azzurra con dots bianche di Lidl, che ho tagliato con la fustella Inside & Out Stitched Rounded Rectangles di My Favorite Things. Con la stessa fustella ho tagliato anche del cartoncino marrone per la terra, che ho poi rifinito con la fustella Landscape Trio di Mama Elephant per creare la collinetta. Le verdure e l'annaffiatoio sono ovviamente del set di Lawn Fawn Rooting for You con fustelle coordinate; e pensare che all'inizio le fustelle non le avevo prese, pazza! Ho rimediato in fretta! Le verdure sono stampate con gli inchiostri Hero Arts nei colori Orange Soda, Pale Tomato, Butter Bar e Passion Flower e con quelli Lawn Fawn nei colori Celery Stick e Freshly Cut Grass. Un piccolo tocco di penna gel bianca per le guanciotte. Ho anche stampato le gocce d'acqua che escono dall'annaffiatoio con l'inchiostro Hero Arts Soft Stone, ma si vedono proprio pochissimo. Sul restro della copertina ho timbrato i ringraziamenti del Killer con gli alfabeti Smitty's ABCs e Sally's ABCs di Lawn Fawn.


La parte più difficile è stata convincere il Killer che doveva firmare ciascun quaderno cercando di andare vagamente dritto: a ogni lettera si alzava un lamento di dolore. Non oso immaginare cosa succederà a settembre con l'inizio della scuola, meglio non pensarci!
post signature

Times goes by so fast and the Killer, my little boy, is ready for going to scholl in September and he finished his way at the kindergarten. To thanks all the teachers and the staff I created some simple notebooks using my new We R Memory Keepers Magnetic Staple Board and Lawn Fawn Rooting for You stamps and dies. I have to say that the Staple Board is really great for creating personalized projects and as long as I saw it, I knew I had to buy it to make notebooks...if I have to find a lack on it is only that you can staple a small number of pages, about 7 pages of common paper if you want to add a cardstock cover. But I adore it, and I'm gonna use it a lot!
Back to my notebooks I realized a little scene using those wonderful veggies watered by the water can. My inspiration came from this post by Monica My Bonnet Bee. For the main shape of my scene I used My Favorite Things Inside & Out Stitched Rounded Rectangles, while for the veggies I stamped all of them using a bunch of Hero Arts inks: Orange Soda, Pale Tomato, Butter Bar, Passion Flower and Soft Stone for water drops. On the back I stamped a personalized sentiment using Lawn Fawn Smitty's ABCs and Sally's ABCs. The meaning is "Your love made me grow. Thanks". The hardest part was letting the Killer sign all the notebooks...each and every letter was a struggle...don't wanna think about homeworks in September...
Thanks for stopping by!
post signature

With this project I enter the challenge Create a Scene!
Simon Says Stamp Wednesday Challenge Blog

6 commenti:

  1. Deliziosi...invidio un po' le maestre... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso garantire che meritavano questo e altro...

      Elimina
  2. Bellissimi questi quaderni!! E mi piace molto anche la frase che hai scelto. Sono felicissima di averti ispirata! ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! Sono piaciuti molto!!!

      Elimina
  3. Belliiiiiiii!!!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...le maestre erano commosse...non so se per il quaderno o per essersi finalmente liberate del killer... ;)

      Elimina